“Non si gioca contro l’avversario, si gioca contro il gioco del basket.”

Hai voglia di giocare a Basket? Non perdere tempo contattaci

“Non si gioca contro l’avversario, si gioca contro il gioco del basket.”

Hai voglia di giocare a Basket? Non perdere tempo contattaci

“Non chiederti cosa i tuoi compagni di squadra possono fare per te. Chiediti cosa tu puoi fare per i tuoi compagni di squadra.”

Hai voglia di giocare a Basket? Non perdere tempo contattaci

Il Basket a Trissino dal 1990
L’ A.P. Trissino è una società sportiva che si prefigge come obiettivo la promozione del basket e del
minibasket coinvolgendo quindi ragazzi/e già dalle primissime fasce di età.

La società è diretta da un gruppo dirigenziale presieduto dal sig. Massimo Masiero che assieme agli allenatori ed ai vari collaboratori riesce a gestire un gruppo di ben 150 atleti divisi nella varie categorie.

Tutti i nostri allenatori sono istruttori federali.

“L’APT offre ai ragazzi un ambiente sano, gioioso e professionale dove crescere in maniera sana ed educata,
indipendentemente dalle proprie capacità atletiche, attraverso questo sport meraviglioso impareranno così
a condividere valori importanti come il sacrificio, la lealtà con l’avversario, la collaborazione con i compagni, la condivisione della gioia della vittoria e l’accettazione della sconfitta.

La pallacanestro è uno sport di squadra che grazie alle sue regole di gioco ed i luoghi in cui si svolgono gli
eventi (palestre e palazzetti dello sport) e per la correttezza del pubblico costituisce una grande
opportunità educativa e formativa, l’APT dal 1990 sta promuovendo questa cultura sportiva al fine di far
scoprire i valori più autentici ed educativi dello sport.

Questi sono le motivazioni che ogni giorno ci fanno andare in palestra per insegnare, giocare, allenarci e
divertirci!

Composizione del Consiglio Direttivo:

PRESIDENTE: Massimo Masiero
VICEPRESIDENTE: Gerardo Lupo
DIRETTORE SPORTIVO: Luca Tibaldo
SEGRETARIO: Marco Baldisserotto
COORDINATORI: Alberto Bevilacqua – Davide Golin – Carolina Malaspina – Paolo Golin – Marco Fabbris
RESP. IMMAGINE – PUBBLICITA’: Piero Galiotto